Barolo Paiagallo "Vigna la Villa" 750 ml - Fontanafredda
Reference: GK-K7LG-8NGH
Prodotto Disponibile

Barolo Paiagallo "Vigna la Villa" 750 ml - Fontanafredda

Reference: GK-K7LG-8NGH
Prodotto Disponibile
54,89 €
Quantità

Aggiungi alla Lista desideri Aggiunto alla Lista desideri
  • WhatsApp
  • Facebook Messenger
  • Telegram
  • Mail

E'uno dei più prestigiosi vigneti dell'azienda, situato in posizione di media collina con esposizione est/sud-est. Un rosso nobile ed estremamente longevo che affina in barriques per 12 mesi e successivamente in botti di Allier di 2/3 mila mila litri, dove prosegue l’affinamento per un ulteriore anno. Dopo l’imbottigliamento riposa ancora per almeno un anno prima di essere commercializzato. Il “Vigna La Rosa” si presenta con un profumo ricco di frutta a bacca nera come ciliegia, mora, e prugna, con netti sentori di spezie. In bocca è caldo con una trama tannica avvolgente ed elegante ed un'acidità perfettamente bilanciata che prolunga le sensazioni finali. Ottimo con carni rosse, importanti, e con formaggi di lunga stagionatura, ma può anche accompagnare il conversare di fine pasto.

Storica cantina Piemontese immersa nelle affascinanti colline delle Langhe, la cantina Fontanafredda vede la luce con Emanuele Guerrieri Conte di Mirafiore, figlio del re che nel 1878 iniziò l’attività commerciale  grazie alla sua forte passione per il vino. Nei decenni la cantina ottiene numerosi successi fino all’invasione della fillossera. A causa della depressione economica e del flagello del parassita infatti nel 1931 le tenute e la cantina vengono vendute per 1.050.500 lire a Monte dei Paschi di Siena, mentre il marchio viene venduto alla famiglia Gancia per 100.000 lire. Solo nel 2009 l’azienda sarà acquistata da Oscar Farinetti che ne rileverà i 122 ettari, di cui 84 coltivati a vigneto, suddivisi tra i più prestigiosi comuni della zona di Barolo: Serralunga d’Alba, Barolo e Diano d’Alba. Oggi Fontanafredda appartiene all’associazione Vino Libero, un gruppo di 12 produttori di vino e 1 distilleria, accomunati dall’intento di sviluppare un’agricoltura di tipo sostenibile, in combinazione a un continuo processo di ricerca mirato alla salvaguardia della natura e al minimo intervento in vigna e in cantina. Fontanafredda con le sue 8.500.000 bottiglie prodotte all’anno è tra i più grandi produttori di Barolo e si è meritata nel 2017 il titolo di “European Winery of the Year” assegnatale dal prestigioso Wine Enthusiast Magazine.

GK-K7LG-8NGH
6 Articoli
2019-04-23

Scheda tecnica

Regione
Piemonte
Denominazione
BAROLO DOCG
Vitigni
Nebbiolo 100%
Momento per degustarlo:
Occasioni Speciali
Produttore
Fontanafredda srl
Temperatura di Servizio
18°
Formato Bottiglia
750 ml

Riferimenti Specifici

GK-K7LG-8NGH
Prodotto Disponibile
Potrebbe anche piacerti

4 altri prodotti della stessa categoria:

I Vigneri
Ottenuto da viti ultracentenarie allevate ad alberello con agricoltura sostenibile, questo rosso è il compagno perfetto di una cena con amici. Le uve raccolte vengono vinificate in vasche di vetro cemento, senza refrigerazioni ne lieviti selezionati. Il vino si presenta cosi di colore rosso...
Ottenuto da viti ultracentenarie...
37,46 €
Il Verro
La massima espressione di questi intrigante vitigno autoctono dell’alto casertano. Di colore rosso rubino, al naso è intenso, con note vivaci di frutta rossa seguite da quelle di rose appassite e violette. Eleganti note speziate di noce moscata e cannella si susseguono ad accenni minerali. Al...
La massima espressione di questi...
20,25 €
Castello di Verduno
La vigna Massara venne acquistata nel 1910 dal Cavalier Burlotto direttamente da Casa Savoia. Il vigneto, in una delle zone ad alta vocazione viticola di Verduno, è situato a 265 m.s.l.m. su una superficie di 1.22 ettari interamente coltivati a Nebbiolo. La composizione del terreno, la felice...
La vigna Massara venne acquistata...
41,23 €